Digital-Sat Il Magazine On-Line dedicato alla TV Digitale
  • Tutte le ultime novità dalla TV Satellitare
  • Le notizie sul Digitale Terrestre e la sua offerta
  • Le migliori utilities dedicate ai principali Decoder
  • Recensioni dei migliori prodotti di Hi-Tech
  • Le ultime News dal mondo della TV

Rai Sport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radio


Simone Rossi (Satred)

Inserito da:

Simone Rossi (Satred)

05 aprile 2013

Ora: 06:00

Fonte: Digital-Sat (original)

Sport

RaiSport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radioLa Biblioteca degli Uffizi nel cuore di Firenze è stata la cornice che Rai Sport ha scelto ieri per presentare la propria offerta televisiva e radiofonica della FIFA Confederations Cup 2013, la competizione calcistica che vedrà in campo anche la nazionale di Cesare Prandelli, con la finale prevista allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro, lo stesso che ospiterà la finale dei Mondiali 12 mesi dopo.

La manifestazione - che dal 2005 si disputa ogni quattro anni nel paese che l'anno successivo ospiterà i Campionati del Mondo - mette di fronte le squadre vincitrici dei titoli continentali, oltre al paese ospitante e alla nazionale campione del mondo. Nell'unica partecipazione azzurra a questo torneo, nato nel 1992, la squadra di Lippi nel 2009 in Sudafrica non andò oltre il girone eliminatorio, ottenendo un successo (3-1 sugli USA) e due sconfitte (0-1 dall'Egitto e 0-3 dal Brasile, che avrebbe poi vinto il torneo).

RaiSport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radioPer l'edizione 2013 le squadre qualificate sono: il Brasile (in qualità di paese ospitante), la Spagna (come campione del mondo in carica), il Giappone campione d'Asia, il Messico vincitore della Gold Cup, l'Uruguay trionfatore nell'ultima Copa America, Tahiti in rappresentanza della nazioni oceaniche, l'Italia (finalista ad Euro 2012) ed infine la Nigeria (vincitrice della ultima edizione della Coppa d'Africa)

La presentazione trasmessa in diretta tv su Rai Sport 1 e condotta dal vicedirettore di Rai Sport Jacopo Volpi, ha visto come ospiti: Vincenzo Montella, Vincenzo Guerini (rispettivamente allenatore e club manager della Fiorentina), Eugenio De Paoli (direttore Rai Sport), Antonio Preziosi (direttore Radio Rai), Antonio Marano (vicedirettore generale Rai) e Beppe Dossena (opinionista Rai Sport per la Nazionale)

Il direttore di RaiSport De Paoli ha esordito così nel suo intervento:

"Sarà una grande primavera ed estate quella che sta per arrivare per i nostri canali: si parte a Maggio con il Giro d'Italia, poi arriveranno la Confederations Cup e gli Europei Under 21, a Luglio il Tour de France e poi in conclusione i Mondiali di Atletica. La Rai in questo momento delicato economico-finanziario è riuscita a chiudere un contratto quinquennale per la Formula 1 (con Sky Italia, ndr), un contratto di 4 anni con RCS Sport per il Giro d'Italia ed infine un contratto triennale con la Lega Calcio per i diritti degli highlights del campionato di Serie A e la Coppa Italia"

Per la Confederations Cup RaiSport garantirà una copertura totale delle 16 partite con le dirette delle partite della nazionale italiana su Rai 1 e nel caso di contemporaneità utilizzando anche il canale tematico Rai Sport 1.

RaiSport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radioDurante i giorni del torneo sul canale 57 del digitale terrestre andrà in onda "Diretta Azzurra" un collegamento costante con il  ritiro della Nazionale al cui interno verranno raccontati non solo gli aspetti puramente sportivi ma anche gli aspetti sociali, economici e politici del Brasile: un paese che si prepara nei prossimi anni ad avere tre importanti manifestazioni sportive, la Confederations Cup (estate 2013), i Mondiali di Calcio (estate 2014) e le Olimpiadi Estive di Rio (estate 2016).

RaiSport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radioLa squadra di Rai Sport che viaggerà verso il Sudamerica sarà capitanata dal team leader Marco Mazzocchi che sarà anche il conduttore dello studio prepartita insieme a Bruno Gentili. A raccontare le partite degli azzurri ci saranno Stefano Bizzotto e Beppe Dossena, con Alessandro Antinelli a bordo campo. Le interviste del postpartita saranno a cura di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Durante la partita sarà attiva una regia personalizzata Rai per seguire da vicino le mosse tattiche di Prandelli e i personaggi più importanti della nostra nazionale.

De Paoli ha poi voluto ricordare l'impegno di RaiSport durante le scorse Olimpiadi di Londra:

"Gli scorsi Giochi sono stati una dimostrazione della forza della Rai perché pur operando tra molti vincoli tra cui un monte ore totale di dirette e accessi limitati per i nostri giornalisti, abbiamo comunque raggiunto risultati importanti. Sottolineo il nostro impegno tenuto per le Paraolimpiadi trattate con la stessa dignità delle Olimpiadi riuscendo, unica emittente al mondo, a trasmettere la vittoria dell'oro di Alex Zanardi."

Antonio Marano, ha tenuto a sottolineare come la Rai sia la televisione pubblica europea che offre il maggior numero di eventi sportivi:

"La sfida per la Rai è quella di tenere alta la qualità e la quantità dei diritti sportivi. Ci domandiamo fin dove possa arrivare il nostro dovere di valorizzare la maglia azzurra in una logica di competizione dove il costo dell'acquisto si scontra con logiche commerciali. Un esempio recente di questo è il caso della Formula 1 dove siamo riusciti a mantenere sulla tv free tutti i gran premi trovando un accordo che ci permette di trasmettere 9 gran premi in diretta e gli altri in differita; una scelta che ci ha persino premiato perché il numero di ascoltatori durante le differite è stato maggiore di quelli durante le dirette mattutine degli scorsi anni."

A ribadire il ruolo della radio in un periodo in cui cominciano le vacanze estive è il suo direttore di RadioRai Antonio Preziosi:

"Cercheremo di fare nostro il motto di far vedere alla radio le prestazioni sportive degli azzurri. Saremo impegnati su tre versanti: il primo il racconto con le radiocronache minuto per minuto del torneo sui campi di calcio, il secondo è nella casa dei azzurri attraverso collegamenti diretti in Zona Cesarini, ogni sera dalle 21, dove coglieremo umori, situazioni, atteggiamenti tecnici ed infine racconteremo il Brasile nelle loro prove generali per il mondiale. Racconteremo attraverso l'informazione giornalistica sui tre canali Radio1 Radio2 Radio3, la radio quindi ci sarà in maniera incisiva. Nel racconto delle partite avremo il lavoro di nomi conosciuti come il caporedattore dello sport Riccardo Cucchi e Francesco Repice , negli studi di Roma a commentare i match interveranno Emanuele Dotto, Paolo Zauli, Massimiliano Graziani e Maurizio Ruggeri con la regia di Umbretta Conti."

Il primo appuntamento con la Confederations è fissato per il 15 giugno alle ore 21.00 con il match Brasile-Giappone, in diretta su Rai Sport e anche su Sky: entrambi i broadcaster infatti offriranno tutti i match in programma, anche in Alta Definizione.

Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

RaiSport presenta l'offerta della Confederations Cup 2013 in tv e alla radio

comments powered by Disqus
Vuoi inserire le nostre News sul tuo sito? Clicca Quì
CERCA IN DIGITAL-SAT
PROVA TECNICA
Prova Tecnica HD TV
Engel Axil RS 4800S
Engel Axil RS 4800S

Ricevitore satellitare HD

PROVA TECNICA
Prova Tecnica High Tech
Marmitek GigaView 821 Wireless Full HD + 3D Audio/Video Sender
ULTIMI DOWNLOADS
F 777

18.04.2014

Settings

Digiquest F 777
F 777

18.04.2014

Settings

Digiquest F 777
F 777

18.04.2014

Settings

Digiquest F 777
8100CA HD

17.04.2014

Settings

Digiquest 8100CA HD
8100CA HD

17.04.2014

Settings

Digiquest 8100CA HD
8100CA HD

17.04.2014

Settings

Digiquest 8100CA HD
HD 5000-S

16.04.2014

Settings

Clarke-Tech HD 5000-S
HD 5000-S

16.04.2014

Settings

Clarke-Tech HD 5000-S