Digital-Sat Il Magazine On-Line dedicato alla TV Digitale
  • Tutte le ultime novità dalla TV Satellitare
  • Le notizie sul Digitale Terrestre e la sua offerta
  • Le migliori utilities dedicate ai principali Decoder
  • Recensioni dei migliori prodotti di Hi-Tech
  • Le ultime News dal mondo della TV
  • THE BLIND SIDE

    THE BLIND SIDE

    21:15 _ CINEMA EMOTION

    Michael Oher (Quinton Aaron) è un ragazzo di colore senzatetto il cui padre è stato assassinato e la madre è una tossicodipendente assuefatta al crack. L'unico a prendersi cura di lui è il papà...

  • THE BLIND SIDE | 21:15 _ CINEMA EMOTION

    C6aSi31Carc

    Michael Oher (Quinton Aaron) è un ragazzo di colore senzatetto il cui padre è stato assassinato e la madre è una tossicodipendente assuefatta al crack. L'unico a prendersi cura di lui è il papà di un suo amico che lo iscrive a una facoltosa scuola per bianchi, dopo aver convinto il coach della squadra di football delle sue grandi potenzialità come giocatore. I suoi voti però sono scadenti, il giovane sembra essere in uno stato di apatia, nonostante non manchi di intelligenza. Una sera, mentre va a dormire nella palestra della scuola, incontra i coniugi Thuoy, Leigh Anne (Sandra Bullock) e Sean (Tim McGraw) con i due figli. Leigh propone a Michael di trascorrere la notte in casa loro. La sua permanenza non si limita solo a quella sera tanto che il ragazzo diventa un vero e proprio membro acquisito, aiutato con uno slancio di generosità da tutti i componenti e soprattutto da Leigh Anne. E' lei a spronare il coach a sfruttarlo nel migliore dei modi in campo e ad assumere un'insegnante privata per far migliorare il suo rendimento scolastico. Intanto la donna cerca di scoprire qualcosa di più sul passato di Michael, mentre il giovane comincia a chiedersi se tutto l'aiuto offertogli dai suoi nuovi "familiari" sia del tutto disinteressato. John Lee Hancock porta sullo schermo il libro "The Blind Side: Evolution Of The Game" scritto da Michael Lewis, a sua volta tratto dalla storia vera di Michael Oher, giocatore professionista di football americano, attualmente militante nei Baltimore Ravens.

    Visualizza scheda sul sito Mediaset Premium

  • IL CACCIATORE DI GIGANTI

    IL CACCIATORE DI GIGANTI

    21:15 _ CINEMA ENERGY

    Jack (Nicholas Hoult) è un povero agricoltore, orfano di entrambi i genitori che vive con lo zio nel regno di Cloister, governato dal re Brahmwell (Ian McShane). Isabelle (Eleanor Tomlinson), figlia...

  • IL CACCIATORE DI GIGANTI | 21:15 _ CINEMA ENERGY

    O44JGQMfSoM

    Jack (Nicholas Hoult) è un povero agricoltore, orfano di entrambi i genitori che vive con lo zio nel regno di Cloister, governato dal re Brahmwell (Ian McShane). Isabelle (Eleanor Tomlinson), figlia del re, è costretta dal padre a non lasciare il castello, ma molte volte, disubbidendogli, scappa in cerca di avventure. Proprio durante una fuga, Isabel e Jack si conoscono, scoprendosi molto affini, ma qualcosa sta per sconvolgere il tranquillo regno di Cloister. Secondo un'antica leggenda, dei monaci, servendosi della magia per arrivare a Dio, produssero dei fagioli magici, in grado di far nascere una pianta alta fino al cielo. Una volta arrampicati, notarono con stupore di non essere giunti in Paradiso ma bensì a Gantua, regno abitato da giganti, che scesero sulla Terra devastandola.I giganti furono poi sconfitti e i fagioli rimasti seppelliti. Qualcuno però ha disseppellito i fagioli, che sono finiti nelle mani di Jack, che ignaro di tutto, per sbaglio ha fatto germogliare nuovamente la pianta di fagioli, finendo con la principessa Isabelle nel regno di Gantua. Nel covo dei giganti, il loro capo Fallon (Bill Nighy), dopo aver interrogato la principessa, cerca di uccidere alcune guardie reali mandate dal re Brahmwell alla ricerca della figlia, ma viene fermato da Lord Roderick (Stanley Tucci), consigliere fidato del re, nonché futuro sposo di Isabelle, che svela il suo misterioso piano.Lottando per un regno, per i suoi abitanti e per l'amore di una principessa, Jack si ritrova faccia a faccia con questi inarrestabili giganti, che credeva esistessero solo nelle fiabe, ed ha l'occasione di vivere un'avventura per dimostrare il suo valore. "Il Cacciatore di Giganti" è un film del 2013 diretto da Bryan Singer, di genere avventura, drammatico e Fantasy. Liberamente tratto dalla celebre fiaba inglese "Jack e il fagiolo magico", il regista ha riadattato una fiaba antica per il grande schermo, seguendo le orme di Tim Burton con "Alice in Wonderland" e Rupert Sanders con "Biancaneve e il Cacciatore".

    Visualizza scheda sul sito Mediaset Premium

  • SOLE A CATINELLE

    SOLE A CATINELLE

    21:15 _ CINEMA PREMIUM

    Quando il figlio Nicolò (Robert Dancs) riceve una pagella a pieni voti, Checco (Checco Zalone) si vede costretto a mantenere fede alla promessa fatta, e cioè regalargli una vacanza da sogno....

  • SOLE A CATINELLE | 21:15 _ CINEMA PREMIUM

    Yda6V1ADeJQ

    Quando il figlio Nicolò (Robert Dancs) riceve una pagella a pieni voti, Checco (Checco Zalone) si vede costretto a mantenere fede alla promessa fatta, e cioè regalargli una vacanza da sogno. Peccato che la moglie Daniela (Miriam Dalmazio), operaia, abbia appena perso il lavoro e che lui stesso si sia licenziato per una attività più 'stimolante': il venditore porta a porta di aspirapolveri. In crisi con la moglie e senza denaro Checco organizza all'ultimo minuto il viaggio estivo: la meta è il Molise, a casa della zia Ritella (Matilde Caterina) taccagna all'inverosimile, con la speranza di riuscire a vendere a lei ed ad altri parenti le sue formidabili macchine. Poiché la sistemazione si rivela veramente inospitale, i due decidono di andarsene e mentre proseguono il viaggio, Nicolò notando un cartello che indica la presenza di uno zoo chiede al padre di fare una sosta.Scesi dall'auto Nicolò scambia qualche parola con un bambino che accarezza un coniglio, questi di nome Lorenzo (Ruben Aprea) soffre di mutismo selettivo ma incredibilmente risponde alle domande di Nicolò. Zoe (Aurore Erguy), la madre del piccolo, felicemente meravigliata dell'accaduto per gratitudine e per permettere ai due ragazzi una maggiore frequentazione, invita i due villeggianti a trascorrere un periodo nella sua lussuosa villa.La donna è molto ricca, si scoprirà poi essere la proprietaria in parte di una azienda in procinto di acquistare la finanziaria con cui Checco è enormemente indebitato. Da quel momento per Checco e Nicolò si profila una vacanza insperata ed esagerata che li porterà in un mondo fatto di party esclusivi, bagni in piscine fantastiche e ancora yacht, cavalli, campi da golf, serate a Portofino. Si sprecheranno gli equivoci e le gags mentre Checco stravolge la vita della donna e del figlio... "Sole a catinelle", terzo film comico per l'attore Zalone, è diretto nel 2013 da Gennaro Nunziante. Nel febbraio 2014 il film ha vinto l'undicesima edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie (rassegna cinematografica internazionale dedicata alla commedia ideata da Ezio Greggio).Tra gli interpreti del cast citiamo: Mimmo Mignemi (papà di Daniela), Valeria Cavalli (Juliette Marin), Orsetta De Rossi (Domiziana), Stefano Sabelli (Onofrio), Daniela Piperno (Giovanna), Lydia Biondi (Carolina, maestra di Nicolò), Marco Paolini (Vittorio Manieri).

    Visualizza scheda sul sito Mediaset Premium

SAMSUNG DSR 9500 VIACI

Recensione: Samsung - Ricevitore Satellitare


Inserito da:

Giorgio Cuccureddu

24 marzo 2002


DSR9500 VIA CI



La Samsung, famossissima casa coreana nota sopratutto per i suoi ottimi televisori e cellulari, da tempo operante anche nel settore della tv digitale, conferma l'alta qualità dei suoi prodotti anche nel settore dei STB, con questo grande ricevitore digitale, il DSR 9500 VIA CI. Il prodotto è sul mercato già da qualche mese, ma noi abbiamo avuto modo di provarlo solo ora grazie al supporto della Websat che ci ha fornito il campione.

Molto simile esteticamente al suo predecesore, il DRS 9000, anche se di dimensioni leggermente più contenute, il DRS9500 si presente subito come uno dei più validi ricevitori presenti sul mercato, a nostro avviso un potenziale concorrente dei più noti HumaxIRCI5400, Fortec Star, ecc.

 

L'interno della macchina è molto curato e nonostante le piccole dimensioni della macchina i componenti sono ben distribuiti all'interno. Al centro notiamo il doppio slot che può ospitare due cam common interface e sul lato destro il doppio slot per le smart card, collegato alla cam Viaccess integrata nelle scheda madre. Sul lato sinistro notiamo l'alimentatore con a fianco il tuner.

 


Il telecomando, di colore nero, è di dimensioni abbastanza contenute e permette l'accesso diretto a tutte le funzioni principali del ricevitore.
L'accensione è velocissima rispetto a tanti altri ricevitori; premendo il tasto power appare una videata con il logo Samsung, dopodichè il ricevitore si posiziona sull'ultimo canale selezionato prima dello spegnimento, il tutto in circa 2 secondi.

 


Premendo il tasto menù si accede subito al Menù principale, molto bello nella grafica e composto da altrettanti sottomenù, più o meno simili alla maggior parte dei ricevitori in commercio, che permettono di controllare totalmente la macchina.







Il menù principale è suddiviso in sei sezioni:

 


1- Installazione, dove possiamo modificare le impostazioni dell'antenna,
del posizionatore ed effettuare la ricerca canali. Per la ricerca abbiamo due opzioni quella automatica o manuale.
Con la funzione "Auto scansione" possiamo effettuare una ricerca automatica molto velocemente, dopo aver scelto su quali satellite/i ricercare;possiamo anche scegliere se effettuare la ricerca per tutti i transponders del satellite o solo su quelli in chiaro. La ricerca come detto è molto veloce, abbiamo testato che su un dual feed HotBird+Astra il DRS9500 impiega circa 7-8 minuti per sintonizzare tutti i canali. 

 

Con la funzione "Scansione manuale" invece possiamo effettuare una ricerca più mirata ovvero sul trasnsponder desiderato, inserendo manualmente i parametri quali frequenza, SR, FEC e se vogliamo anche i codici PID; anche qui possiamo optare per una ricerca di tutti i canali o solo sui canali in chiaro.

 

2-Organizzazione canale, menù suddiviso in altri sette sottomenù, dai quali possiamo editare, spostare o cancellare i canali, i transponders o i satelliti memorizzati.  Abbiamo inoltre la possibilità di crearci fino a 9 liste di canali preferiti.

 

 

 


3- Chiave elettronica, menù suddiviso in due sottomenù, dai quali possiamo modificare il codice pin e impostare un blocco (parental control) ai canali desiderati. 

 

4- Impostazioni sistema, menù nuovamente suddiviso in sette sottomenù, dai quali possiamo selezionare la lingua preferita, le impostazioni OSD, impostazione formato tv , ora e timer.
Nel sottomenù informazioni di sistema possiamo visualizzare le versioni software ed hardware installate.

 

 

 

 

Il sottomenù Aggiornamento software permette di telecaricare via satellite eventuali nuovi firmware che si rendano disponibili.

 

 

Abbiamo infine i due menù 5- Interfaccia comune  e 6- Viaccess incorporato dai quali possiamo rilevare le informazioni sulle cam common interface installate e sulla cam intergrata.

Sul telecomando abbiamo inoltre i tasti: Text (tasto verde) col quale possiamo accedere ai sottotitoli ed accedere al televideo,  Alt (tasto giallo) per selzionare le tracce audio e video, Audio (tasto blu) praticamente fa la funzione del tasto Mute,  i (tasto viola), premendo il quale richiamiamo la barra delle informazioni sul canale, metre premendo due volte appaiono le informazioni sul programma in corso (trama del film ecc.) 

Velocissimo nel cambio dei canali sia sullo stesso transponder che su transponder o satelliti diversi, il DSR9500 non ha assolutamente nulla da invidiare ai più veloci ricevitori in commercio 

 
Aprendo lo sportellino posizionato sul lato destro del frontale, sulla sinistra troviamo i due slot delle cam integrata e sulla destra i due sloto per le cam CI con a fianco il pulsantino per l'estrazione della cam.

 

Sul retro delle macchina troviamo :
due prese scart, uscita audio/video stereo con connettori RCA, uscita 0/12V per un eventuale switch,  modulatore RF, presa seriale per connessione con pc, prese per il comando del polarizzatore per i vecchi impianti motorizzati e la presa S-Video.

uscita audio digitale, uscita  s-vhs , presa seriale per connessione con pc e infine ingresso/uscita loop per segnale d'antenna con connettori F.
Molto utile anche l'interruttore per togliere tensione all'apparecchio senza dover staccare la spina.

La presa seriale permette il collegamento ad un pc per le funzioni di caricamento firmware e per il download/upload dei settings. 
Sul nostro sito troverete una pagina dedicata al software per questi ricevitori , da dove sarà possibile scaricare tutti i programmi sopralencati. Sono già disponibili, oltre al programma loader, alcuni aggiornamenti firmware, ed il settings editor. 

CERCA IN DIGITAL-SAT
PROVA TECNICA
Prova Tecnica HD TV
Qviart Unic
Qviart Unic

Ricevitore satellitare HD

PROVA TECNICA
Prova Tecnica HD TV
Qviart Undro
Qviart Undro

Ricevitore satellitare HD

ULTIMI DOWNLOADS
HD-300 COMBO/HD-300 ...

19.12.2014

Settings

M Vision HD-300 COMBO/HD-300 ...
HD-270 CN

19.12.2014

Settings

M Vision HD-270 CN
HD-270 CN

19.12.2014

Settings

M Vision HD-270 CN
JB007

19.12.2014

Settings

BWARE JB007
JB007

19.12.2014

Settings

BWARE JB007
JB007

19.12.2014

Settings

BWARE JB007
HD-270 CN

19.12.2014

Settings

M Vision HD-270 CN
HD-300 COMBO/HD-300 ...

19.12.2014

Settings

M Vision HD-300 COMBO/HD-300 ...